Home Biografia Nuove opere Cenni critici Galleria Eventi Contatti
Felicita Alberti

Cenni critici

Un linguaggio immediato, a volte sorprendente

Dalla tradizione alla scoperta di se stessa: anche se sembra riduttiva, questa definizione mi pare colga in pieno lo spirito con il quale opera e lavora Felicita Alberti nel piccolo comune varesotto di Origgio. Natura, cielo, ampie visuali permettono a Felicita di cimentarsi con i colori ad ampio respiro e soprattutto di sperimentare tecniche diverse: dall’acrilico all’acquarello,.. Gli impressionisti lombardi della passata generazione, Arturo Tosi e la pittura degli artisti varesini fra cui mio padre Waifron, proseguono nelle opere di Felicita, quasi a consolidare una tradizione locale e non di minore rilevanza della pittura della metà del secolo passato. Ma è anche un linguaggio sempre immediato, a volte sorprendente come è la sensazione, ed il sentimento, di un’artista a continuo confronto con gli umori della natura e la propria elevata sensibilità emozionale. Dott. Arch. Paolo Torresan Critico d’arte

Una continua ricerca ricca di emozioni

Il Colombo Caffè di Busto Arsizio ospita le opere dell'artista Felicita Alberti di Origgio, capace di interpretare con semplicità colori ed emozioni della natura. Nata a Milano nel 1947, Felicita Alberti ha trovato nel contatto con la natura la sua dimensione personale ed artistica: dopo un lungo periodo vissuto a Monza, si trasferisce, infatti, a Origgio, un piccolo paesino di provincia che con i suoi ampi spazi verdi e la tranquillità del luogo costituisce il contesto ideale ove trovare ispirazione e forti emozioni. Parimente porta avanti e perfeziona le sue doti pittoriche: dopo la scuola di pittura di Monza, con Elvira Pozzati, prosegue nella sua formazione frequentando la scuola "Fare Arte" a Caronno Pertusella con il maestro Vanni Saltarelli e la Scuola d’Arte aziendale della Pro GeA, con il maestro Enzo Cremone di Caronno Pertusella. Nelle sue opere l'artista traduce emozioni e sentimenti che traggono origine da una visione diretta della realtà naturale e del paesaggio, ricomponendo nella visione pittorica i vari elementi e le atmosfere in una sintesi di lirica espressività. Il dato realistico è sublimato attraverso l'uso impressionistico del colore, attraverso il quale Felicita conferisce alle sue opere un respiro di grande romanticismo, dettato da sentimenti di pura contemplazione. Pubblicazione su ARTEVARESE: L'arte romantica di Felicita Alberti di Manuela Ciriacono

Una capacità pittorica di rara bellezza

Felicita Alberti ha una capacità pittorica di rara bellezza, che nasce dal suo impegno, dalla sua passione e dal suo talento; la pittura di grande spazialità realistica ricca di colore e di calde tonalità sa dare alle sue opere un respiro di grande romanticismo, evidenziando sani sentimenti relativi alla contemplazione. La mano di Felicita Alberti è sicura e ferma delinea con sapiente maestria la prospettiva e la forma che uniti alla luce ed ombre riescono ad esprimere correttamente il suo pensiero artistico. Questa pittura concretizza emozioni e sentimenti che traggono origine da una diretta visione della realtà naturale e del paesaggio in particolare. Felicita Alberti ricompone nella visione pittorica i vari elementi e le atmosfere in una sintesi figurale ordinata, con ritmi che nella tematica paesaggistica assumono una lirica espressività. Sono sicuro che questa brava pittrice avrà ulteriori consensi nel campo dellarte e della cultura. Il Maestro Rosario Ticli
Cenni critici